“Ringrazio l’onorevole Zan per la solidarietà espressa nei miei confronti, dopo gli attacchi e le minacce che ho ricevuto in questi giorni. Ho sempre assolto il mio ruolo con attenzione e rispetto e continuerò a farlo. Avevo garantito che l’ufficio di presidenza si sarebbe tenuto già al termine dell’ultima seduta di commissione e così sarà. In quell’ambito, ascolterò scrupolosamente le richieste dei capigruppo e deciderò sulla base delle norme poste a garanzia di tutti: prima del contenuto si osserva la forma”.

Così il senatore leghista, Andrea Ostellari, presidente della commissione Giustizia a Palazzo Madama.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 00:50
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print