"Le risorse del Recovery Plan saranno importanti per fare investimenti mirati e per aiutare il Paese a uscire quanto prima dalla crisi causata dalla pandemia. Ma se vogliamo davvero gettare le basi per far ripartire realmente l’Italia e per dare una prospettiva che guardi ai prossimi decenni, occorrono quelle riforme strutturali che troppe volte sono state evocare e poi rimaste sempre lettera morta. I fondi europei del Pnrr saranno il carburante, ma senza vere riforme il motore del Paese rischia di rimanere arrugginito e di consumare inutilmente benzina senza far prendere velocitá alla ripresa economica. Per Forza Italia è, dunque, indispensabile intervenire sul fisco, sulla burocrazia, sulla Pa, sulle semplificazioni, sulla giustizia.

Dobbiamo far diventare più snelle le procedure e soprattutto rendere la vita più facile a cittadini e imprese. E per realizzare tutto questo servono l’autorevolezza di Draghi e del suo governo, e la compartecipazione convinta di tutte le forze politiche presenti in Parlamento, anche di quelle di opposizione”. Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 15 maggio 2021 alle 19:45
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print