"L'approvazione definitiva della legge sull'oblio oncologico segna un passo avanti significativo nell'ambito della civiltà e della giustizia sociale. Da questo momento in poi, coloro che superano la sfida di un tumore potranno finalmente guardare al futuro senza il peso delle inaccettabili discriminazioni quando cercano di ottenere un mutuo o stipulare una polizza assicurativa.

Questo provvedimento sancisce un diritto sacrosanto: chi ha affrontato con coraggio e determinazione una malattia oncologica ha il pieno diritto di riconquistare il controllo della propria vita. Un caloroso ringraziamento alle colleghe Patrizia Marrocco, e Daniela Ternullo, per il loro impegno e il contributo fondamentale che hanno fornito per raggiungere questo risultato di grande importanza."  Così in una nota Raffaele Nevi, vicepresidente vicario del gruppo alla Camera e portavoce di Forza Italia

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 06 dicembre 2023 alle 23:50
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print