"Il rientro in Italia di Chico Forti è un importante ed atteso traguardo raggiunto grazie all'autorevole impegno in prima persona del Presidente Giorgia Meloni. I miei uffici lavoreranno per ottemperare, nel più breve tempo possibile, a tutti i passaggi tecnici necessari di competenza del Ministero della Giustizia e di cui avevo parlato con l'Attorney general, M.Garland, nella visita a novembre presso il Department of Justice di Washington".

Lo fa sapere in una nota il ministro della giustizia Nordio. "Auspichiamo che anche tutti gli altri passaggi, che chiamano in causa tra l'altro le autorità giudiziarie, si possano compiere nel più breve tempo possibile per consentire a Forti di continuare a scontare nel suo Paese, vicino ai suoi affetti, la pena", conclude Nordio.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 02 marzo 2024 alle 17:45
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print