"Resettare tutto, senza metterci a fare la corsa dei cavalli". Lo dice il sindaco di Firenze, Dario Nardella in una intervista a Repubblica nella quale non esclude di partecipare da candidato al congresso del Partito Democratico. "Io non mi tiro indietro se si tratta di costruire un gruppo dirigente nuovo", aggiunge Nardella. "Con Bonaccini ho un ottimo rapporto", dice Nardella a proposito del presidente del'Emilia Romagna, nome su cui punta l'area di Base Riformista: "Lui come altri ha concretezza e autorevolezza per determinare un cambiamento. In ogni caso non mi presterò a farmi usare come candidato anti qualcuno".

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 28 settembre 2022 alle 09:15
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print