"Il vaccino Johnson&Johnson ha un'incidenza di casi che si stima in 1 caso su 1milione. Una percentuale di fatto irrisoria. In questo caso e' proprio l'applicazione del principio di cautela elevato al massimo grado che porta a sospendere la distribuzione del vaccino J&J dimostrando che la sicurezza e la vigilanza sono al livello piu' elevato a garanzia dei cittadini". Lo dichiara il Sottosegretario alla Difesa, Giorgio Mule', intervenendo alla trasmissione SkyStart su SkyTg24. "Questo stop - ha aggiunto - non incidera' sul Piano vaccinale, le dosi di J&J arrivate rappresentano meno del 5 per cento sul totale della settimana, che continua a pieno regime e va avanti secondo quanto programmato dal Generale Figliuolo per il prossimo trimestre. E' fondamentale in questo senso che l'informazione dica la verita' e rassicuri secondo i dati reali la popolazione evitando un allarme sociale visto che parliamo di un pericolo irrilevante da un punto di vista statistico"

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 13:40
Autore: Federico Luciani
Vedi letture
Print