"I risultati del sondaggio sul gradimento della federazione dimostrano come i nostri elettori guardino con molto favore e convinzione a questo progetto e chiedendoci innanzitutto unità. Ci chiedono cioè di avere un centrodestra che sia unito, coeso sulla base di valori comuni e che possa declinare al suo interno con le diverse sensibilità i punti che ne caratterizzano il DNA. Chi è contrario a questo disegno, a mio giudizio, è contrario ad una naturale evoluzione del quadro politico che non viene dall’alto ma viene dal basso, da chi ci chiede di evolvere verso una formula che è nuova sul versante parlamentare e innovativa su quella elettorale”. Lo ha detto Giorgio Mulè, Sottosegretario alla Difesa e deputato azzurro, intervenendo alla trasmissione Agorà su Rai3 

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 10 giugno 2021 alle 13:10
Autore: Federico Luciani
Vedi letture
Print