“Inviamo la nostra solidarietà a chef Rubio, aggredito in modo brutale ieri sera davanti casa in un vero e proprio agguato teso da un gruppo di sei persone. Gli auguriamo una pronta guarigione e ci auguriamo che le forze dell’ordine facciano piena luce sull’accaduto.

Chef Rubio, infatti, da sempre sposa la causa del popolo palestinese e ha denunciato che questa aggressione sia stata una ritorsione contro queste sue posizioni. Ci auguriamo che tutti partiti condannino queste pratiche violente che ci riportano ai tempi bui della nostra storia e che sono inaccettabili oggi per una società democratica come la nostra”, così in una nota Sabrina Pignedoli, europarlamentare del Movimento 5 Stelle.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 17 maggio 2024 alle 09:45
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print