"Non è un segreto che avremmo preferito una maggioranza più omogenea e intravediamo i rischi di una coabitazione fra forze alternative, come siamo noi e la Lega. Ma ci fidiamo di Draghi e della sua capacità di fare sintesi".

Lo dice il Viceministro dell’Economia ed esponente PD, Antonio Misiani, su Repubblica.

"Noi ci siamo messi al servizio di una iniziativa del presidente della Repubblica in nome dell’interesse nazionale dopo una crisi che non è stata certo aperta dal Pd – prosegue. Parliamo di un governo che nasce da un appello a tutte le forze politiche sulla base della condivisione di un programma che Draghi sta presentando alle varie delegazioni" sottolinea. E sulla tenuta della coalizione giallorosa, commenta: "Per noi il consolidamento dell’alleanza con 5S e Leu è essenziale".

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 10 febbraio 2021 alle 10:40
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print