“Di fronte allo scenario gravissimo che emerge dalle dichiarazioni di un pentito riportate oggi da Repubblica, l’on. Meloni non può più tacere e deve spiegare i rapporti di FDI con le organizzazioni criminali di Latina e se c’è un suo coinvolgimento personale. In questi anni il lavoro delle Procure, le dichiarazioni dei pentiti e diverse inchieste giornalistiche hanno raccontato di rapporti di personalità di FDI con il clan Di Silvio e Travali da cui avrebbero ricevuto sostegno elettorale in diverse forme. Di fronte ai racconti di questi rapporti con le cosche di Latina, il silenzio della segretaria di FDI è stato assordante. Ma ora, di fronte alla ipotesi di un suo coinvolgimento diretto, l’on Meloni non può più far finta di niente o nascondersi e deve agli italiani chiarezza. La Commissione Antimafia aveva iniziato ad approfondire il rapporto tra clan e politica a Latina, su questo è urgente riaccendere i riflettori”. Così su Facebook il senatore Franco Mirabelli, Vicepresidente dei senatori Pd e Capogruppo PD in Commissione Parlamentare Antimafia.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 06 marzo 2021 alle 16:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print