"Il tentativo di Donald Trump di sporcare la protesta di chi non ci sta a vivere in un mondo razzista, sessista, omotransfobico, antisemita, islamofobico e fanatico è vergognoso. Sono centinaia di migliaia le persone scese in piazza in questi giorni, negli Usa, a seguito dell'uccisione di George Floyd da parte della polizia. Reazione spontanea e di massa all'abuso di potere, al razzismo, alle disuguaglianze sociali. Chi bolla come terroristi gli antifascisti - conclude - fa esattamente ciò che fanno i fascisti: reprimere ogni necessario pensiero alternativo a una visione del mondo autoritaria, iniqua, malsana, elitaria". A scriverlo è Erasmo Palazzotto (LeU), esponente di Liberi e Uguali.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 17:10
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print