"Sono al fianco di tutti i sindaci e i governatori che non vogliono nuovi clandestini più o meno sani o malati in giro per l'Italia. I porti si possono e si devono chiudere altrimenti se l'emergenza sanitaria tornasse per colpa di qualche sbarcato sapremo chi andare a prendere o chi andare a denunciare". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini a Genova parlando del caso di possibili contagi da coronavirus importati dai migranti. "Nel Cara di Mineo c'erano quattro mila persone e l'ho chiuso dopo quattro anni, riaprirlo non esiste. Ne stanno provando ad allestire uno lì a fianco. Siccome torniamo al governo tutto quello che aprono in questo periodo noi lo richiuderemo", conclude.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 05 agosto 2020 alle 14:30
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print