"La fuga dei migranti dai Cara, dopo i diversi casi in Sicilia e in Puglia che abbiamo già denunciato, prosegue anche nella Regione Lazio dove 43 immigrati sono fuggiti dalla struttura di Cori - in provincia di Latina. Proprio in quel territorio dove il ministro dell'Interno, con la compiacenza del governatore Zingaretti, ha fatto trasferire 344 clandestini sbarcati nei giorni scorsi sulle coste siciliane. Il trasferimento degli ospitanti nel Lazio rimane una decisione incomprensibile, quando vi sono casi d'importazione da Covid, i bus provenienti dell'est Europa che eludono i controlli dei test sierologici a Tiburtina e addirittura - notizia di ieri - a Civitavecchia due navi da crociera, senza passeggeri, sono state messe in isolamento dopo la scoperta di tre casi fra gli equipaggi. Lamorgese e Zingaretti dovrebbero spiegare. Presenteremo un'interrogazione in Parlamento". È quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fratelli d'Italia.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 03 agosto 2020 alle 17:40
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print