Il vicesegretario del Partito Democratico, Andrea Orlando, dichiara: "Molto preoccupanti le parole di razzismo, di violenza e incitamento all'odio che arrivano dal Friuli Venezia Giulia. Manifestazioni e parole che inquietano ancora di più quando sono pronunciate da persone che occupano ruoli nella pubblica amministrazione o in sedi istituzionali. Tutte le forze democratiche che coltivano il valore del rispetto, della tolleranza e dell'integrazione, prendano le distanze da frasi e toni squalificanti e inaccettabili". 

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 06 agosto 2020 alle 00:00 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print