"La revisione dei decreti sicurezza è già oggetto di opposte interpretazioni nella maggioranza, che continua quindi a contraddirsi aggravando i problemi invece di risolverli. Ieri ad esempio l'ex premier Matteo Renzi ha detto che per dare una risposta concreta all'immigrazione dall'Africa è necessario aumentare i fondi della cooperazione internazionale. Ebbene, oggi il ministro Di Maio per tutta risposta ha sospeso i fondi della cooperazione destinati alla Tunisia come rappresaglia per le continue partenze verso l'Italia. Una misura a nostro parere giusta, ma per gestire il fenomeno migratorio ci vorrebbe una maggioranza coesa, non questa babele in cui si dice tutto e il contrario di tutto". Lo afferma in una nota Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.
 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 20:50
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print