"La percentuale media di positivi al Covid fra i migranti sbarcati in Italia è vicina al venti per cento - e infatti i focolai si sono moltiplicati in molte regioni - ma solo ora il governo cerca di correre ai ripari attrezzando due navi per la quarantena dei clandestini, con un costo di milioni di euro. Ricollocamenti e rimpatri intanto restano un miraggio, mentre si sta rimettendo in moto a pieno regime il business dell'accoglienza. Una gestione sciagurata, quindi, che rischia di far pagare un prezzo altissimo a un Paese che cerca di tornare alla normalità, ed è sconcertante che in questa situazione fuori controllo il Pd, accecato dall'ideologia, torni alla carica per abolire la Bossi-Fini. Siamo nelle mani peggiori nel momento peggiore". Lo afferma la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 01 agosto 2020 alle 16:00
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print