“La posizione del Pd sulla gestione dei migranti è quantomeno contraddittoria e soprattutto controproducente: Letta sostiene infatti che i Paesi del nord Europa accolgono flussi molto più consistenti di noi, prendendo così le distanze dalla stessa linea del governo, che sta chiedendo più solidarietà a livello comunitario per gli arrivi dal Mediterraneo. Il rischio di questa posizione minimalista è quello di depotenziare anche battaglie lunghe e difficili come la modifica del Regolamento di Dublino, che impone la presa in carico dei migranti solo ai Paesi di primo approdo. Che sono Italia, Grecia e Spagna, non l’Europa del nord”. 

Lo dichiara in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini. 

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 09 giugno 2021 alle 20:40
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print