"La nostra ispezione in Albania ha fatto scoppiare il caso. Rama prima scarica l'accordo, poi fa una smentita d'ufficio. I fatti pero' restano: il Cpr in Albania e' uno spreco di risorse. 800 milioni usati per violare i diritti umani. Un bluff a fini elettorali su cui Meloni tace". Lo scrive su X il deputato Pd Enzo Amendola che ha partecipato alla delegazione dei deputati dem che sono andati in Albania questa settimana per verificare lo stato di avanzamento degli investimenti previsti dall'accordo siglato dal governo Meloni.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 25 maggio 2024 alle 00:20
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print