Attraverso una nota Gianfranco Miccichè, presidente dell'Ars e coordinatore di Forza Italia in Sicilia, commenta le notizie sul processo a Berlusconi: "Non ci abbiamo mai creduto e lo abbiamo sempre detto che quella condanna per frode fiscale fosse una sentenza che aveva l'unico obiettivo di abbattere Berlusconi e il governo che presiedeva. Un vero e proprio colpo di stato. Oggi tutta la nazione sa che il leader azzurro era innocente, accusato di un reato che non ha mai commesso e privato dalla carica di senatore applicando una legge in maniera retroattiva, mai successo in nessun paese democratico. Nessuno potrà restituire al presidente Berlusconi e a Forza Italia, il maltolto ma deve essere una ottima occasione per riformare sul serio questa giustizia che fa acqua da tutte le parti per evitare il ripetersi di ingiustizie che hanno travolto il corso della storia".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 20:30
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print