"I nemici del Mes continuano a dire no perché sarebbe un prestito condizionato. Ma che senso ha? Tutte le risorse europee sono sottoposte a condizioni, a partire dal Recovery Fund e del Sure. E allora che facciamo? Dovremmo per coerenza rinunciare a tutti gli aiuti Ue nel momento in cui ne abbiamo invece un bisogno urgente ed estremo in nome di un'inesistente autosufficienza? Spero che prevalgano presto il principio di realtà e l'interesse nazionale". Lo dichiara in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 15:20
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print