Il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, dichiara: "L'Organizzazione Mondiale del Commercio aveva già autorizzato gli USA a imporre dazi alla UE in merito alle note vicende sui sussidi al consorzio Airbus, su cui Francia e Germania hanno interessi diretti. Fortunatamente questa volta gli USA e il Presidente Trump hanno deciso di evitare l'estensione di nuove dolorose tasse sui prodotti italiani, che avrebbero messo ulteriormente in ginocchio il made in Italy. È necessario che il Governo si muova e intervenga in tutte le sedi per far sí che i dazi che stanno penalizzando le nostre eccellenze vengano rimossi: non è più possibile continuare a pagare a causa dell'egoismo delle due principali economie europee, così come non è più rinviabile la rimozione delle sanzioni verso la Russia che costano alle nostre filiere svariati miliardi ogni anno. l'Italia ha il disperato bisogno di tutelare i suoi interessi e di ritornare a ricoprire il ruolo che le spetta nello scenario internazionale".

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 23:30
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print