Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in visita a Codogno, comune epicentro dell'epidemia lombarda da Coronavirus, nel giorno della Festa della Repubblica ha dichiarato: "Oggi, da qui, da Codogno vogliamo ribadire i valori della Costituzione, ricordando i nostri concittadini caduti a causa del virus e rinnovando la nostra grande solidarietà ai familiari e a tutta la comunità. Non verrà dimenticato quanto fatto con generosa abnegazione da medici, infermieri, operatori sanitari, volontari e farmacisti in questi mesi di emergenza. Tutti loro hanno affrontato l'epidemia contrastandola con coraggio, senza mai sottrarsi al proprio compito, seppur consapevoli di mettere a rischio la propria salute. Alcuni, ferrei nel loro senso del dovere, hanno perso la vita. Le parole non sono sufficienti ad esprimere la gratitudine che meritano". 

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 02 giugno 2020 alle 16:40
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print