"Durante questa crisi, la preoccupazione è che le esigenze del nord e quelle del governo centrale si allontanino ulteriormente. Si avverte anche il rischio che la destra decida di soffiare su queste scintille per provocare ulteriori danni. Non possiamo permetterci uno scenario simile, non solo per il futuro delle regioni del Nord ma per tutto il Paese. Senza le imprese e ed il lavoro dei cittadini che qui si esprimono non può esserci alcuna ripresa duratura, o forte. Vorrei che tutta la maggioranza lo capisse, non soltanto il Pd, si deve eliminare quel sentimento anti-settentrionale almeno quanto è da eliminare quello anti-meridionale. Facciamo attenzione perchè se non si presta attenzione alle istanze del nord, si rischia di trovarsi di fronte ad un Paese solo più debole e diviso". Queste le parole del deputato Pd ed ex segretario dem Maurizio Martina, quest'oggi in Lombardia per un'iniziativa.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 08 agosto 2020 alle 20:45
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print