“Ho difeso la presenza di Iv in maggioranza fino al giorno della rottura, ma le ricuciture di solito si fanno da una parte e dall’altra. Poi in assoluto, certo, tutto in politica è possibile. Comunque non vedo in alcun modo un’alleanza strategica di Renzi con Salvini e la Meloni mentre vedo nel presente l’inquietudine di tanti parlamentari IV, eletti nel Pd”.

Lo dice in un’intervista al quotidiano Il Riformista il capogruppo Pd a Palazzo Madama Andrea Marcucci.

“In questo mare periglioso- prosegue- il Pd ha assunto una vitalissima funzione di buonsenso e di responsabilità, che dovrà esercitare sempre più spesso. Vanno evitate sbandate, va presa una direzione di marcia definita, allargata la maggioranza, approvate le riforme compresa quella sulla legge elettorale.

A questo Parlamento in questa legislatura non mancheranno certo le cose da fare”.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 10:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print