"Istituire la figura dello psicologo scolastico è una delle scelte fondamentali su cui Forza Italia  punta tra le sue proposte per la scuola da inserire nella Legge di Bilancio. Una figura che deve essere letta in chiave di ripartenza post Covid. Sarebbe un segnale molto significativo". Lo hanno chiesto stamani durante il tavolo maggioranza-governo in corso in video conferenza i senatori Dario Damiani, capogruppo in Commissione Bilancio e la senatrice Alessandra Gallone, responsabile Nazionale Formazione del partito. Altre tematiche prioritarie tra le tante per Forza Italia sono la proroga del personale Covid-Ata (circa ventimila unità) che va assolutamente confermato per tutto l'anno scolastico 2021/22, la detraibilità delle rette per le scuole paritarie, il trasporto degli alunni disabili per tutte le scuole pubbliche dell'infanzia, interventi per il sostegno agli alunni ciechi attraverso accordi con le Onlus. Ed ancora, Forza Italia spinge su aumenti salariali per i docenti e i dirigenti scolastici tra i meno retribuiti in Europa. Un emendamento prevede ancora facilitazioni per i comandi di insegnanti presso enti e associazioni che svolgono attività di prevenzione del disagio psico-sociale, la cura e riabilitazione dei tossico-dipendenti e un'attenzione particolare alla salute riproduttiva da inserire tra i programmi scolastici". "Le nostre proposte sulla Scuola sono state ascoltate con molta attenzione dai rappresentanti del governo a questo tavolo che si prefigge la finalità di definire proposte comuni in modo da essere votate senza difficoltà - hanno dichiarato Damiani e Gallone. Ci aspettiamo - hanno concluso -  che vengano recepite nell'interesse della Scuola italiana".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 07 dicembre 2021 alle 13:20
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print