“Soddisfazione per quanto riportato in audizione questa mattina dal Dott. Barrese, responsabile della divisione Banca dei territori, e dal Dott. Micillo, responsabile divisione corporate e investment banking, di Intesa Sanpaolo, primo istituto di credito italiano, rispetto alle risorse umane e finanziarie messe in campo per l’erogazione dei prestiti garantiti dal decreto Liquidità. Si tratta di un’azione portata avanti con efficienza e rapidità e che ha incontrato tutto il nostro apprezzamento. Soprattutto dopo l’iniziativa promossa dalla Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario e del lavoro della task force del ministero dell’Economia e delle Finanze, si è registrato un sostanzioso incremento nella concessione del credito e, in misura maggiore, di quelli fino a 25 mila euro: una risposta che, ad oggi, si attesta intorno al 70% del numero di domande ricevute e risulta uniformemente distribuita su tutto il territorio nazionale”.

Così i deputati del Pd della Commissione parlamentare di inchiesta sul sistema bancario e finanziario, Ubaldo Pagano e Claudio Mancini, a margine dell’audizione del responsabile divisione corporate e investment banking di Intesa Sanpaolo, sull'applicazione delle misure per la liquidità di cui ai decreti-legge 18 e 23/2020.
 
“L’audizione - aggiungono Pagano e Mancini - è stata altrettanto utile per costatare il rafforzamento dei sistemi di segnalazione e monitoraggio delle procedure di valutazione ed erogazione del credito eseguite dalle banche che, pur senza gravare sui tempi di erogazione, ha centrato l’obiettivo di evitare strozzature e penalizzazione di specifiche domande di prestiti. Gli auditi hanno anche manifestato il loro apprezzamento per l’impianto del decreto “Liquidità” e delle successive modifiche apportante durante l’iter di conversione dal Parlamento. Al contempo, ci hanno sollecitato a rinvigorire gli interventi previsti dal decreto Rilancio in tema di patrimonializzazione del tessuto imprenditoriali con ulteriori risorse e strumenti. Infine - concludono - molto importante l’impegno assicurato da Intesa Sanpaolo sul fronte del sostegno al comparto turistico con azioni chiare e rapide per rilanciare uno dei settori più colpiti dalla crisi”.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 17 giugno 2020 alle 18:10
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print