"Apprezzando la discontinuità nella gestione della campagna vaccinale e nella comunicazione istituzionale, continuiamo a ribadire che la scuola è l’ultima cosa che dovrebbe essere chiusa. È proprio l’incertezza nelle decisioni a creare i danni maggiori a famiglie e alle imprese. Il governo Draghi dovrà contraddistinguersi sulla concretezza dei risultati raggiunti e sulle motivazioni delle scelte prese. Questa rappresenterà la vera grande discontinuità con il Governo Conte’’. Così Maurizio Lupi, presidente di Noi con l’Italia, ai microfoni di RaiNews24

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 20:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print