"È vergognosa la presenza nel sistema burocratico europeo dell'Italia". Lo ha dichiarato il ministro Francesco Lollobrigida a Trento. 

"In commissione agricoltura - ha osservato il ministro - su 50 posizioni non siamo presenti nelle figure apicali, non siamo presenti in maniera idonea nelle altre (quattro posizioni minori su 50). Nelle direzioni della pesca l'unico italiano che c'è si occupa di pesca oceanica". 

"Noi non abbiamo un peso nelle burocrazie di Bruxelles. Ed è lì che dobbiamo recuperare. Oggi è una delle prime cose che abbiamo chiesto. È stato aperto un interpello per l'agricoltura, che fa partecipare gli italiani al pari di altri", ha concluso. 

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 24 maggio 2024 alle 17:10
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print