“Bene il presidente Francesco Acquaroli che nelle Marche ha avviato una collaborazione con i medici per la somministrazione delle dosi di vaccino a domicilio e negli studi. Sul piano vaccinale, invece, l’UE ha fallito e ha mostrato tutta la sua inefficienza. A Bruxelles non si è lavorato bene e Fratelli d’Italia lo aveva denunciato, esprimendo tutte le sue preoccupazioni, anche per l’evidente incapacità del governo Conte 2 di programmare una seria campagna di vaccinazione. Oggi abbiamo le nostre proposte: un insieme di suggerimenti e possibili soluzioni, che speriamo saranno accolte da Draghi e dal commissario Figliuolo, da applicare subito per recuperare il tempo perso”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 05 marzo 2021 alle 18:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print