“Fratelli d’Italia chiede ancora una volta che il presidente Draghi venga in Aula per chiarire sui rapporti con la Russia, dopo gli arresti di un diplomatico e di un militare per scambio di informazioni sensibili. Un fatto che ha visto crescere la conflittualità internazionale, soprattutto a causa dell’espulsione di due diplomatici italiani, e che potrebbe incidere anche sulla campagna vaccinale. FDI pretende si faccia piena luce su questo soprattutto per capire se è in atto una guerra geopolitica sulle autorizzazioni e sull’efficacia dei diversi vaccini. Vicende che si inseriscono in un contesto in cui il Copasir appare menomato dalle dimissioni di due membri e dal mancato riconoscimento della presidenza di questo organo di controllo all’opposizione. Richieste che meritano risposte. Il silenzio del governo appare davvero incomprensibile”. Lo ha dichiarato intervenendo in Aula il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 06 maggio 2021 alle 16:20
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print