Sebastiano Ardita ha parlato della presunta loggia segreta chiamata Ungheria. Negli studi di Non è l'Arena, programma condotto da Massimo Giletti su La 7, il magistrato e consigliere del Csm afferma: "Penso che in questo momento sia giusto andare a fondo, capire tutte le contraddizioni, da magistrato e cittadino aspetto che si faccia piena chiarezza su questa vicenda". Sarebbe coinvolto nei verbali dell'avvocato Piero Amara riguardati la fantomatica associazione.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 16 maggio 2021 alle 23:15
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print