Ospite a Fuori dal coro su Rete 4 il senatore Gianluigi Paragone ex membro del M5S: "C'è un solo Movimento 5 Stelle, poi ci sono sognatori come Alessandro Di Battista, Barbara Lezzi e pochi altri che sperano di svegliare l'innamorato o l'innamorata. Ora c'è un Movimento che è l'opposto di quello che abbiamo costruito. Prima attaccavano il sistema, ora dicono cose a favore del sistema perché hanno il c... inchiodato alla poltrona.

Sul premier Conte: "Conte non ha scheletri narrativi nell'armadio. È il personaggio giusto per un M5S filo pd come vuole Grillo. Io speravo di dare vita a un governo più critico verso Bruxelles perché non credo nell'Unione Europea. Ho deciso di dare vita a un partito politico per l'uscita dell'Italia dall'Unione Europea proprio come fatto dalla Gran Bretagna. Sto prendendo contatti con Farage. Non sarà una gita per la campagna elettorale, ci credo realmente. Il nome ancora non c'è".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 16 giugno 2020 alle 22:40
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print