"Per fortuna viviamo in uno stato di diritto e non di polizia , il principio di garantismo vale sempre e non a corrente alternata.  Ci sono però due questioni , l'aspetto dell'inchiesta che deve fare il suo corso e quello politico. L'esautorazione delle istituzioni, le riunioni sullo yacht e non in Consiglio regionale o nella sede dell'autorità portuale denotano un caso politico su cui dobbiamo interrogarci e su cui Toti deve trarre le sue conclusioni .

L'altra  cosa che sconcerta è il trattamento riservato alle donne in questa triste vicenda , trattate come merce di scambio o cadeaux a questo politico o uomo di potere da quell'imprenditore o concessionario che poi chiedeva in cambio la concessione. Un sistema davvero osceno ", così l'eurodeputata del Pd Alessandra Moretti a L'Aria che Tira.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 15 maggio 2024 alle 14:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print