"Questo governo sempre più distante dalla realtà, ascolti la voce delle scuole paritarie, dei suoi insegnanti e dei suoi alunni, che oggi in piazza a Roma hanno protestato con un flash mob, rivendicando la giusta attenzione, fondi adeguati, misure concrete, che disincaglino le scuole paritarie dalle secche in cui l'incapacità del ministro e dell'esecutivo le ha gettate. Dodicimila istituti che accolgono quasi novecentomila studenti e centosessantamila dipendenti: la Lega non lascerà soli quanti scelgono una scuola libera, moderna che forma le prossime generazioni senza chiedere regali e che non può cadere sotto i colpi di una maggioranza irresponsabile".

Così le senatrici della Lega Maria Gabriella Saponara e Valeria Alessandrini, che hanno partecipato alla protesta davanti Montecitorio.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 18 giugno 2020 alle 19:20
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print