"Sull’inchiesta in corso a carico del presidente della regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, da garantisti, abbiamo piena fiducia nel lavoro della Polizia Giudiziaria e ovviamente ci auspichiamo che sia fatta piena chiarezza sulla vicenda. Se si accerterà che qualcuno si è avvalso della propria posizione di potere e ne ha approfittato ai danni di un avversario politico in campagna elettorale, non sarà però solo una questione giudiziaria ma una gravissima questione morale. Riteniamo che certe situazioni siano politicamente deprecabili e soprattutto facciano male alla politica e a tutti coloro che la fanno con passione".

Lo dichiarano in una nota i senatori emiliano-romagnoli della Lega Stefano Corti, Paolo Pisani, Maria Saponara e Maurizio Campari

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 27 gennaio 2021 alle 13:10
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print