"Una sala gremita di gente per la presentazione ufficiale della candidatura a sindaco di Adriana Poli Bortone: è il segno tangibile che il centrodestra ha fatto la scelta giusta". Così il commissario regionale di Forza Italia, l'on Mauro D'Attis, durante la conferenza stampa di oggi a Lecce con Adriana Poli Bortone.

"Non vedo l'ora -ha aggiunto- che arrivi il giorno delle elezioni perché è arrivato il momento che il grande Salento si riprenda il ruolo che ha sempre avuto: da Brindisi a Lecce e anche Taranto. Con Pino Marchionna a Brindisi e Adriana Poli Bortone a Lecce chiuderemo la pagina di triste sudditanza del territorio a Michele Emiliano che noi torneremo a governare con una chiara visione di sviluppo. Un grazie va a Paolo Pagliaro e a Ugo Lisi, che hanno fatto un passo di lato per consentire alla nostra coalizione di partire nel segno dell'unità. Con Adriana Poli Bortone - ha concluso D'Attis- riprenderemo da dove avevamo lasciato e sono sicuro che con la sua esperienza e la sua autorevolezza riuscirà a dare una prospettiva soprattutto ai nostri giovani ai quali abbiamo il dovere di dare un motivo valido per rimanere a Lecce e costruire qui, a casa, il loro futuro"

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 03 marzo 2024 alle 00:15
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print