"Serve prorogare il blocco dei licenziamenti finché c'è l'emergenza, e serve una vera riforma degli ammortizzatori sociali e incentivi per le imprese per proteggere i lavoratori. Ne parleremo con il ministro".

Lo dichiara Maurizio Landini, segretario generale della CGIL, ai microfoni di Radio 24.

"Purtroppo c'è ancora molta preoccupazione per quel che si prospetta a marzo, il punto non è solo la riapertura ma la necessità di un piano nazionale per cultura e spettacolo - prosegue. E sulle crisi aziendali, commenta: "Siamo di fronte a una situazione sempre più drammatica, penso ad esempio ad Alitalia. Domani faremo un'iniziativa sindacale unitaria per il settore aereo. Anche su Ilva non possiamo più aspettare" conclude.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 11:40
Autore: Simone Gioia
Vedi letture
Print