"Il Governo 'Giorgia' toglie ai poveri per donare ai ricchi: dopo aver affossato il salario minimo di 9 euro all'ora che avrebbe consentito un pò di ossigeno agli oltre 3 milioni di lavoratori poveri del nostro paese e sancito lo stop alla social card per le famiglie in difficoltà ancora senza decreti attuativi, permette al Cnel (a guida Brunetta) di ripristinare dopo 10 anni le indennità per presidente e amministratori, per un totale di 2 milioni all'anno. Questa è la destra al potere". Lo dichiara il deputato Pd e segretario Dem della Toscana Emiliano Fossi.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 30 maggio 2024 alle 20:10
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print