A margine di una visita a Trieste, la ministra dell'Interno, Luciano Lamorgese ha dichiarato: "Spero che le risorse arrivino subito e che a settembre non ci sia un problema di chiusure di aziende ed esercizi commerciali che possano comportare a uno stato di disoccupazione più ampio, perché quello sì che potrebbe causare un pericolo della rabbia che si può trasformare in rabbia sociale quindi con scontri . La situazione la stiamo monitorando".

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 13 luglio 2020 alle 20:40
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print