"Prove tecniche di #sharia in Italia. Con un emendamento a dir poco folle del Pd al cosiddetto #Iusscholae, si vorrebbe consentire a un solo genitore straniero, residente nel nostro Paese, la possibilità di chiedere e ottenere la cittadinanza italiana per il proprio figlio indipendentemente dalla volontà del coniuge e del diretto interessato. Roba da matti". Lo ha dichiarato Laura Ravetto, deputata della Lega e responsabile del dipartimento Pari opportunità del partito.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 30 giugno 2022 alle 12:30
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print