"Anche oggi ottimi risultati arrivano dall'Istat. Le stime pubblicate, infatti, ci attestano che il rapporto debito-Pil è addirittura di tre punti percentuali inferiore alle previsioni: del 137,3% nel 2023, a fronte del 140,5% del 2022 e del 140,2% stimato nella Nadef. Nonostante il fardello del Superbonus e di altri sprechi targati Pd- M5stelle e al contesto macroeconomico incerto, la nostra Nazione è in crescita e i numeri lo dimostrano. Alla faccia di chi ha scassato i conti dello Stato e spera in una debacle ai danni dei cittadini". Lo dice Augusta Montaruli, vicepresidente dei deputati di FdI.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 01 marzo 2024 alle 18:20
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print