"Da che parte sta l’Italia? Mentre su Israele piovono razzi lanciati dalla striscia di Gaza dai terroristi di Hamas (finora più di 3mila), il ministro degli Esteri, Di Maio, ha incontrato oggi il Ministro degli Esteri dell’Iran, Zarif, paese sponsor sia di Hamas che di Hezbollah. Occorre chiarezza. La Lega è chiara da sempre: Israele ha non solo il diritto di esistere, a differenza di quanto afferma l’Iran, ma anche di difendersi. La via per arrivare alla pace, vera e duratura, è quella tracciata dagli Accordi di Abramo".
Lo affermano i deputati della Lega Paolo Formentini ed Eugenio Zoffili, vicepresidente e capogruppo in Commissione Affari esteri della Camera.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 17 maggio 2021 alle 16:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print