"Siamo assolutamente amareggiati e sconcertati riguardo al caso inerente al bonus Inps chiesto ed ottenuto anche dal consigliere comunale Ubaldo Bocci. Nonostante la sua spiegazione, che evidenzia come il suo atto fosse solamente una provocazione, considerata la drammatica situazione causata dal Covid, pensiamo che aver richiesto il contributo sia stata una mossa, comunque, sbagliata. Teniamo a precisare che Bocci siede a Palazzo Vecchio come indipendente di area centrodestra, ma che non è tesserato col nostro partito". Così il commissario regionale della Lega toscana Daniele Belotti e il segretario provinciale di Firenze Alessandro Scipioni.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 11 agosto 2020 alle 19:40
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print