"Se mettiamo in fila le misure assistenziali di questo governo, e soprattutto il modo in cui sono state elargite, non si può che rabbrividire: il reddito di cittadinanza è stato percepito da migliaia di furbetti, tra cui milionari con auto di lusso, lavoratori al nero e perfino da decine di boss mafiosi, con la beffa di un welfare messo al servizio della criminalità organizzata. Stesso discorso vale per la gestione dei bonus Covid per le partite Iva, sui quali la maggioranza ha sistematicamente respinto gli emendamenti che prevedevano un tetto per destinarli solo a chi ne aveva veramente bisogno. Così, al riparo di una legge sbagliata, stanno emergendo abusi scandalosi di fronte ai quali è giusto indignarsi, avendo ben presente però che gli scandali sono due: quello degli approfittatori e quello di chi li ha favoriti. E questo pone la grande questione di come questo governo sta usando - o sperperando? - i cento miliardi in deficit dei decreti per l'emergenza". Lo dichiara in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 10 agosto 2020 alle 18:20
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print