"Report nella gestione dell'inchiesta sull'incontro tra Renzi e Mancini ha lavorato in trasparenza". Così su Facebook Sigfrido Ranucci, conduttore di Report,  tornando a parlare dell'incontro avvenuto in autogrill tra il leader di Italia Viva e l'agente dei servizi segreti. "Report ha lavorato in trasparenza lo dicono fonti della Procura interpellati da Giovanni Tizian. Questo rende più assurdo che l’insegnante, la fonte rischi il processo. La trasparenza è stata possibile anche dal comportamento irreprensibile dell’insegnante che ha consegnato il filmato solo a chi aveva strumenti per verificarlo, partecipando a tutti gli effetti all’esercito del diritto di cronaca", ha poi aggiunto il giornalista riferendosi all'indagine condotta nei confronti dell'insegnante che inviò alla trasmissione di Rai3 il video dell'incontro avvenuto. Oggi la docente rischia il processo per il reato di diffusione di registrazioni e riprese fraudolente.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 27 novembre 2022 alle 12:30
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print