"Un punto fondamentale è il ricambio generazionale nel nostro settore che sta soffrendo moltissimo. La morte delle piccole imprese artigiane per il mancato ricambio generazionale ha effetto anche sulla grande impresa, perché tutta la sub fornitura di qualità è fatta da piccole e piccolissime imprese. Se vengono a mancare, la grande impresa sarà costretta a delocalizzare.

Mi preme sottolineare il fatto che le piccole imprese artigiane vengono espulse dai centri storici. Abbiamo in corso grandi investimenti immobiliari: occorre imporre che all'interno dei nuovi spazi ci sia una quota per le imprese artigiane che fanno coesione sociale e creano sicurezza oltre a dare servizi ai cittadini".

Così Marco Accornero, CLAAI Confederazione Libere Associazioni Artigiane Italiane, intervenendo agli Stati generali dell'economia di Forza Italia in corso a Milano.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 13 aprile 2024 alle 15:45
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print