Il Tesoro ha emesso nove miliardi di euro del nuovo Btp Green con scadenza al 30 ottobre 2037, ottenendo un rendimento lordo del 4,104%. Il tasso annuo del titolo è del 4,05%, distribuito in due cedole semestrali. L'operazione è stata gestita da un sindacato di cinque lead manager: BNP Paribas, Crédit Agricole, Deutsche Bank, NatWest e UniCredit, con il supporto di altri specialisti in titoli di Stato italiani come co-lead manager. 

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 14 maggio 2024 alle 17:50
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print