"Io sono dalla parte dei baristi, ristoratori ed esercenti di locali pubblici o notturni che in queste ore stanno manifestando per protesta per gli enormi e spesso irreparabili danni che stanno subendo per la zona rossa da ormai due mesi consecutivi.

Sono con loro, con chi chiede solo di poter lavorare in sicurezza, alzando la saracinesca della sua attività, dando lavoro ai propri dipendenti.

A tutti loro ricordo che la Regione Lombardia sta facendo opposizione a questa zona rossa (anche con un ricordo al TAR) imposta dal Governo centrale senza che i numeri dei contagiati e dei ricoverati la possa o giustificare.

A manifestazione di protesta di oggi pomeriggio che si svolgerà sotto Palazzo Lombardia deve avere un solo destinatario di proteste e malcontento: il Governo che prende le decisioni". Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario della Lega Lombarda Salvini Premier.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 21 gennaio 2021 alle 12:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print