“Alla vigilia dell’entrata in vigore del Green Pass, e di fronte all’offensiva di chi lo ritiene un attentato alla libertà, occorre fare un breve riassunto della situazione. Le armi anti Covid di cui disponiamo sono i lockdown, che costituiscono un costo enorme per Paese: i tamponi che servono solo a fotografare il quadro dei contagi; e i vaccini, che stanno contrastando efficacemente la pandemia e hanno un costo inferiore ai tamponi. L’interesse nazionale è quindi quello di incentivare i vaccini, non i tamponi. Per questo non sono ammessi cedimenti su questo fronte, altrimenti si aprirebbe il vaso di Pandora dei ricatti”.

Lo afferma in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 13 ottobre 2021 alle 20:20
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print