“Con il riavvio della scuola è emersa la necessità di consentire l’ingresso negli Istituti ai molti docenti e operatori scolatici che non hanno il Green Pass, pur avendone diritto. Con un emendamento al dl “Green Pass 2”, approvato e inserito nel testo, tutti coloro che avrebbero dovuto ricevere il documento in quanto guariti dal Covid e poi vaccinati con una sola dose in base alle disposizioni dello stesso Ministero della Salute, potranno svolgere le loro mansioni previa una certificazione del medico curante”. Lo annuncia, in una nota, il deputato di Forza Italia, Sestino Giacomoni, membro del coordinamento di presidenza del partito azzurro. “Accade spesso – aggiunge –che il Green Pass non viene generato e le persone sono costrette a una serie di oneri burocratici che peraltro, il più delle volte, non risolve quasi mai il problema. La questione riguardava, in particolare, i lavoratori della scuola, i docenti e i supplenti che rischiano di dover pagare di tasca loro tre tamponi ogni settimana o persino il rifiuto dell’assegnazione della supplenza”.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 21 settembre 2021 alle 11:10
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print